I trasporti eccezionali di merci sono da sempre una materia difficile e affrontarne l’organizzazione può essere davvero complesso. Nel momento in cui avete bisogno di effettuare un trasporto eccezionale, dovete rivolgervi ad una ditta di trasporti che abbia a disposizione dei mezzi d’opera, cioè veicoli o complessi di veicoli attrezzati per il carico ed il trasporto di materiale destinato all’uso edilizio, stradale, minerario e simili. RPA Group è in grado di trasportare e gestire con la massima flessibilità carichi pesanti e voluminosi, in sagoma e fuori sagoma con autorizzazioni periodiche permanenti, oppure con permessi e scorte tecniche per viaggi dedicati.

Il nostro ufficio operativo, in collaborazione con gli enti, elabora i percorsi ottimali per la migliore riuscita del trasporto. Effettuiamo il servizio di trasporti eccezionali in tutta Italia, in particolare in Emilia Romagna e nelle città di Ravenna e Pesaro. Il trasporto in condizioni di eccezionalità riguarda diverse tipologie di trasporto merci, tra cui può rientrare il trasporto di cose indivisibili con un peso ed una dimensione superiori ai limiti fissati dagli articoli 61 e 62 del Codice stradale.

I trasporti eccezionali, invece, possono essere effettuati anche con veicoli normali, che con il carico superano i limiti dimensionali previsti per la propria categoria. I trasporti eccezionali possono essere effettuati anche da aziende che svolgono un’attività diversa dall’autotrasporto per conto terzi, che per esigenze lavorative della propria attività aziendale hanno bisogno di spostare le proprie cose. In questi casi è necessaria l’autorizzazione al trasporto in conto proprio che integra la carta di circolazione del veicolo eccezionale (comma 5. dell’art. 10 CdS).

I trasporti eccezionali possono essere eseguiti solo dopo l’ente proprietario dell’infrastruttura stradale ha rilasciato un’apposita autorizzazione. In alcuni casi viene meno l’“eccezionalità” del trasporto e quindi il mezzo d’opera può essere considerato esonerato dall’autorizzazione. Per i trasporti eccezionali sono richieste infine anche delle macchine di scorta; ne esistono di due tipologie: la scorta tecnica e la scorta della polizia stradale.